menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina in Strada Maggiore: sorpresa a rubare, malmena due vigilantes

Aveva rubato circa 200 euro di merce da Tigotà: due vigilantes l'hanno rincorsa ma sono stati picchiati, poi sono scattate le manette

La polizia ha arrestato una bolognese di 36 anni per rapina aggravata e lesioni. E' accaduto alle 16 di venerdì pomeriggio, in Strada Maggiore, quando presso il punto vendita di prodotti per l'igiene Tigotà la donna è stata sorpresa a rubare da una vigilante, 38enne originaria di Cosenza. Nella borsa aveva occultato circa 200 euro di merce, poi si è tranquillamente diretta verso l'uscita.

La vigilante l'ha così rincorsa, ma è stata malmenata, colpita da calci e pugni. Stesso trattamento per un collega, modenese 28enne, che era andato in soccorso. Gli agenti sono arrivati sul posto e hanno fatto scattare le manette per la donna, già nota alle forze dell'ordine, per i suoi precedenti reati contro il patrimonio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento