Caduta calcinacci accanto alle Due Torri: la strada chiude

Calcinacci e mattoni pericolanti in Strada Maggiore, proprio accanto alle Due Torri

Calcinacci e mattoni pericolanti in Strada Maggiore, proprio accanto alle Due Torri. I Vigili del fuoco, dopo la chiamata alla centrale operativa del 115, alle 19 di ieri 5 maggio sono intervenuti sul posto con una squadra e due mezzi.

Con l'autoscala hanno lavorato in altezza per mettere in sicurezza la zona e rimuovere le parti pericolanti. Durante l'intervento, la Polizia locale, ha chiuso il traffico in Strada Maggiore per motivi di sicurezza. Fortunatamente non si sono registrati danni alle persone.

Caso analogo la notte del 3 maggio scorso in via Broccaindosso: il cornicione di un edificio ha ceduto, così calcinacci e mattoni sono precipitati per circa 10 metri provocando un forte rumore. I residenti, svegliati dal tonfo, hanno subito allertato i soccorsi. Nessuno è rimasto ferito.

Sempre in Strada Maggiore, a novembre del 2019, i vigili del fuoco erano intervenuti per mettere in sicurezza la facciata di un palazzo al civico 38, dopo la caduta di calcinacci sulla sede stradale.


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

  • Gianluca Vacchi firma una cashback card: oltre ai benefit, c'è anche un progetto benefico

  • Crollo via del Borgo, Francesco muore a 22 anni. Il Comune: "Un dolore per tutta la città"

  • Bollettino covid: +164 nuovi casi a Bologna, 888 in Regione. "Stabili i ricoveri nelle terapie intensive"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento