menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Mezzi pesanti, conclusi controlli della stradale in tutta Europa

Totale di 970 infrazioni complessive in Emilia-Romagna

Intensificazione dei controlli dei mezzi pesanti adibiti al trasporto di merci, degli autobus e dei veicoli destinati al trasporto di merci pericolose, sia di immatricolazione nazionale sia straniera. Stato psicofisico dei conducenti, rispetto dei limiti di velocità, rispetto della normativa sul trasporto delle merci pericolose. 

Questo lo scopo della campagna europea della polizia stradale "truck&bus", alla quale ha aderito anche il compartimento dell’Emilia-Romagna, programmata nel periodo dal 8 al 14 febbraio 2021 e appena conclusa.

Controlli stradale in Emilia-Romagna

Durante l’attività, sono state contestate, tra le altre, violazioni per il mancato rispetto dei limiti di velocità, per il mancato utilizzo dei sistemi di ritenuta, per il mancato rispetto dei tempi di guida e riposo (giornaliero e settimanale), per la modifica delle caratteristiche dei mezzi, nonché per il sovraccarico, oltre ad infrazioni al codice della strada di altra natura per un totale di 970 infrazioni complessive.

Per quanto concerne il trasporto merci i mezzi pesanti sottoposti a controlli e verifiche: nella regione Emilia-Romagna sono stati 1.515 nazionali, 185 quelli immatricolati nell’unione europea e 21 quelli immatricolati al di fuori dell’unione europea. Sul versante del trasporto passeggeri sono stati controllati 13 bus nazionali e 2 bus immatricolati in uno stato dell’unione europea, tre sono state le infrazioni emerse.

"L’attività di prevenzione continuerà – si legge – in modo incessante, al fine di garantire ed elevare, quanto più possibile, gli standard di sicurezza stradale, armonizzando l’attività di prevenzione, informazione e controllo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento