Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca

Strage di Bologna: indagine sui mandanti, il Pg: 'Indagati? Smentisco tutto'

Il procuratore generale De Francisci risponde alle indiscrezioni di stampa su possibili indagati nell'inchiesta su chi commisionò la strage alla stazione

"Dico solo due parole: smentisco tutto". Il procuratore generale di Bologna, Ignazio De Francisci, informa la Dire, replica seccamente alla notizia pubblicata oggi da 'Il Resto del Carlino', secondo cui alcune persone sono state iscritte nel registro degli indagati nell'ambito dell'inchiesta sui mandanti della strage del 2 agosto 1980 alla stazione ferroviaria di Bologna, in cui morirono 85 persone e oltre 200 rimasero ferite. Intanto, è stato designato il rapresentante del governo che presenzierà alla annuale commemorazione in Piazza Medaglie d'Oro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Bologna: indagine sui mandanti, il Pg: 'Indagati? Smentisco tutto'

BolognaToday è in caricamento