Il covid cambia le celebrazioni per il 2 agosto. Abolito il tradizionale corteo

A pesare negli ultimi giorni sarebbe stata la tendenza al rialzo dei contagi. Dopo Bolognesi anche Merola dello stesso avviso

"Bisogna essere realisti: quando si è deciso di non fare il corteo la situazione era forse migliore di quanto sia ora, in cui vediamo un aumento dei focolai e una diminuzione dell'età media dei contagiati, per cui credo proprio che il corteo sia un rischio che non possiamo correre".

Nonostante gli appelli lanciati da più parti per chiedere di recuperare in extremis il corteo del 2 agosto, il presidente dell'associazione dei familiari delle vittime della strage di Bologna, Paolo Bolognesi, che alla Dire ribadisce che, data la situazione di emergenza sanitaria, quest'anno la commemorazione della strage si fermerà in piazza Maggiore per non correre rischi.

Parlando con i cronisti a margine di una conferenza stampa, Bolognesi invita quindi tutti "ad essere vicini ai parenti delle vittime e a venire in piazza domenica". Da parte sua, il presidente dell'associazione auspica che "l'anno prossimo, che segnerà il 41esimo anniversario della strage e il 40esimo dalla nascita dell'associazione, si possa fare un grande corteo, in modo da 'recuperare' anche quello di quest'anno".

Dello steso avviso Merola che durante il consiglio comunale nel merito ha precisato: "Ho voluto, come sindaco, adottare l'atteggiamento più prudente possibile. E l'ho fatto proprio per quello che è in gioco in questa giornata, in questo straordinario rito laico che ogni anno Bologna celebra"

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Bocciata alla maturità in Dad: Tar le dà ragione, esame da rifare

Torna su
BolognaToday è in caricamento