Cronaca Centro Storico / Via Irnerio

Montagnola, aggressione alla troupe di 'Striscia': ancora un arresto

Il giovane, senza fissa dimora e con precedenti, è stato pizzicato sempre nel Parco. Intanto Merola convoca il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica

Dopo i 5 arresti e le due denunce dei Carabinieri, ancora un fermo nei confronti di un cittadino marocchino di 28 anni, ritenuto responsabile della rapina in concorso alla troupe di Striscia la Notizia, avvenuta la sera del 14 novembre nel parco della Montagnola. 

Il giovane, senza fissa dimora e con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, la persona e anche in materia di droga, è stato individuato ieri sera, sempre nel Parco della Montagnola. Su disposizione della Procura è stato rinchiuso in carcere. 

Intanto il sindaco Virginio Merola si congratula con i Carabinieri "per la pronta reazione" e fa sapere di aver chiesto la Prefetto di convocare un Comitato Provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica "allargato anche alle associazioni e alle realtà che nel parco lavorano". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagnola, aggressione alla troupe di 'Striscia': ancora un arresto

BolognaToday è in caricamento