Cronaca

Sventarono stupro, artigiani premiati con la medaglia del 'Guazza'

L'onoreficenza cittadina verrà conferita dal Sindaco Merola il giorno del primo anniversario della scomparsa dell'ex primo cittadino

Marco Cifelli e Pasquale Bianchi, i due artigiani che sventarono uno stupro mentre stavano recandosi a lavorare, saranno tra i primi a ricevere la medaglia civica dedicata all'ex sindaco Giorgio Guazzaloca.

La cerimonia si svolgerà govedì 26 aprile alle ore 17 nella Sala Rossa di Palazzo d’Accursio: sarà il Sindaco Merola a consegnare le onoreficenze, nella prima cerimonia e nel giorno del primo anniversario della scomparsa dell'ex primo cittadino.

Assieme ai due cittadini, verrà premiato anche anche Paolo Galiani, che ritirerà il riconoscimento a nome del gruppo NoTag Saragozza (di cui è coordinatore), nato per contrastare il vandalismo grafico su edifici pubblici e privati.

La Medaglia al Merito Civico “Giorgio Guazzaloca” è una medaglia d’argento riportante lo stemma del Comune di Bologna e la dicitura “al merito civico ‘Giorgio Guazzaloca’”. L’onoreficenza viene assegnata a cittadini, residenti e non residenti in città, che per la loro attività si siano particolarmente distinti con azioni a favore della cittadinanza, divenendo un esempio virtuoso e un riferimento per l'intera comunità. La concessione della medaglia è decisa con decreto del Sindaco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sventarono stupro, artigiani premiati con la medaglia del 'Guazza'

BolognaToday è in caricamento