Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Fiera / Via Alfredo Calzoni

Stupra una ragazza nello sgabuzzino di un locale in via Calzoni: arrestato 29enne

La ragazza di 18 anni ha denunciato la violenza avvenuta nella notte tra sabato e domenica. Stupro accertato dai protocolli sanitari

via Calzoni

Arrestato ieri dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile un 29enne, artigiano residente a Sala Bolognese per violenza sessuale, lesioni personali e rapina.

La centrale operativa del 112 alle 10 circa è venuta a conoscenza che nella notte, all’interno di un locale notturno in via Calzoni, si era consumata una violenza sessuale ai danni di una 18enne. All’arrivo dei Carabinieri, alla vittima erano stati prestati i primi soccorsi dal personale del 118.

La ragazza ha raccontato che durante la nottata, trascorsa in compagnia di un suo amico, è stata avvicinata da una terza persona (il 29enne poi arrestato) che avrebbe tentato dapprima di conoscerla offrendole da bere e, a fronte dei rifiuti della ragazza, in seguito era riuscito a far bere a lei e al suo amico dell’acqua da una bottiglietta.

Dopo aver bevuto, sia lei che il suo amico avevano avvertito una strana sensazione e dopo pochi minuti, l'amica si era seduto sui divanetti, mentre lei  sarebbe stata portata dal 29enne, dentro uno sgabuzzino, dove l'avrebbe violentata, rubandole anche 175 euro. La giovane era riuscita a liberarsi reagendo all’aggressionee ad uscire dallo sgabuzzino per chiedere aiuto.

7 GIORNI DI PROGNOSI. La vittima è stata successivamente accompagnata al Pronto Soccorso, dove è stata medicata e rilasciata con una prognosi di 7 giorni per le ferite riportate agli organi genitali. Nei suoi confronti è stato adottato il protocollo sanitario previsto per le vittime di aggressione a sfondo sessuale. Il 29enne è stato individuato sempre all’interno del locale dai carabinieri che lo hanno arrestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stupra una ragazza nello sgabuzzino di un locale in via Calzoni: arrestato 29enne

BolognaToday è in caricamento