Noleggia una pistola e si spara: studiava all'Unibo

Nella sua abitazione sono state rinvenute due lettere

Un ragazzo di 22 anni, studente all'università di Bologna, ieri mattina, si è suicidato separandosi un colpo di pistola in bocca.  La tragedia si è consumata presso un poligono di tiro a Eboli.

Il dramma

Il giovane di Capaccio Paestum, studiava all’Università di Bologna, sembra che soffrisse ultimamente di depressione. Su quanto accaduto indagano i carabinieri ebolitani, che hanno rinvenuto, all’interno della sua abitazione, due lettere scritte dal giovane e indirizzate alla madre e al fratello.  Poche parole per annunciare la  decisione di togliersi la vita.

Leggi la notizia su SalernoToday.

Lettera che annuncia il suicidio: un solo indizio per risalire all'autrice

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento