menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La vedova Campaniello con la promotrice della 'marcia', Elisabetta Bianchi

La vedova Campaniello con la promotrice della 'marcia', Elisabetta Bianchi

Boom di suicidi: 'Vedove della crisi' in marcia a Bologna

A lanciare l'iniziativa è la moglie dell'artigiano morto dandosi fuoco davanti l'agenzia delle entrate: "Non si sa dove sbattere la testa per pagare debiti... i governanti facciano qualcosa"

Lasciata sola dalle istituzioni la vedova di Giuseppe Campaniello, l'artigiano bolognese morto dandoci fuoco davanti l'agenzia delle entrate di Bologna, vinto dai debiti.A lamentare la latitanza è la stessa vedova, Tiziana Marrone, che alle telecamere del Tgcom24 si è sfogata: "Non si è fatto sentire assolutamente nessuno" e ha raccontato l'iniziativa in progetto per il 4 maggio: nel capoluogo emiliano la prima marcia dei parenti delle persone che si sono tolte la vita per la crisi economica.

"La mia battaglia non è solo la mia, è di tutti gli italiani che si trovano nella mia stessa condizione e soprattutto di quelle vedove, di quelle famiglie, che non sanno dove sbattere la testa per pagare questi debiti" ha detto. "Credo che sia opportuno che i nostri governanti facciano qualcosa per cambiare le leggi, perché non è giusto tutto questo che sta succedendo in Italia. Perché da una parte abbiamo gente che ruba e sono lì a piede libero, fanno e disfano della vita degli altri come vogliono... Dall'altro abbiano chi si dà fuoco perché non sa come fare per pagare i propri debiti al fisco".

Quanto ai guai con il fisco del marito per Tiziana si è trattato di "sopravvivenza. Giuseppe è una persona onesta - ha detto - . Se ha sbagliato l'ha fatto in buona fede, evidentemente se il nostro governo chiede tanto e in qualche modo bisogna pur fare".

SOLIDARIETA' CON I PARENTI DELLE VITTIME. E' Forza Nuova Bologna ad esprimere totale solidarietà a tutte quelle famiglie Italiane che sono state colpite a morte da un sistema  - definito dal movimento politico - "di strozzinaggio legalizzato".
"Riteniamo complici di queste tragedie, - scrive in una nota FN - tutti quei partiti (e tutti quelli che indirettamente a loro sono legati) che appoggiano e sostengono le politiche del Governo Monti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento