menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Granarolo, sale sul tetto e minaccia il suicidio: salvato in extremis

Intervenuti i carabinieri, dopo un sms allarmante. L'uomo era già sul tetto, quando si è accasciato pericolosamente sulle grondaie: tratto in salvo dai militari

E' salito sul tetto della propria abitazione, a Granarolo, e ha minacciato di buttarsi giù. L'intervento dei carabinieri ha evitato il peggio.

Il tentativo di suicidio è avvenuto lo scorso martedì pomeriggio. Autore un italiano, sulla quarantina. A dare l’allarme al 112 era stata un’amica dell’uomo che aveva ricevuto un SMS in cui lo stesso diceva di volerla fare finita a causa di una delusione d’amore. Giunti sul posto, i militari si sono introdotti nell’abitazione, e quando si sono accorti che la porta del bagno era stata chiusa dall’interno non hanno esitato a forzarla per cercare l’uomo, che era già salito sul tetto passando da una botola installata nel soffitto.

Un militare si è affacciato dal lucernaio e ha visto il soggetto che stava per lanciarsi nel vuoto, ma un improvviso dolore al petto lo ha costretto ad accasciarsi pericolosamente vicino alla grondaia. A quel punto i Carabinieri si sono avvicinati al malcapitato e dopo averlo tranquillizzato lo hanno aiutato a tornare in casa, dove, raggiunto dai sanitari del 118 è stato trasportato in Ospedale per ulteriori accertamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento