Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca San Vitale / Via Pietro Albertoni

Suicidio al Sant'Orsola, muore infermiera: Procura apre fascicolo

La Procura ha aperto un fascicolo a carico di ignoti. Il sospetto degli inquirenti è, infatti, che a spingere la donna al gesto disperato potrebbero essere state le vessazioni di un presunto stalker

Un volo dal quarto piano dell'ospedale Sant'Orsola. Così venerdì scorso un'infermiera si è tolta la vita. Ora la Procura ha aperto un fascicolo, a carico di ignoti, con l’ipotesi di istigazione al suicidio.

Il sospetto degli inquirenti è, infatti, che a spingere la donna al gesto disperato potrebbero essere state le vessazioni di un presunto stalker. Minacce e persecuzioni perpetrate nel tempo, cui l'infermiera non avrebbe più retto.
Come riporta l'edizione locale del quotidiano La Repubblica, in queste ore gli inquirenti stanno approfondendo alcuni racconti di testimoni secondo i quali l'infermiera si sentiva vessata e seguita da una persona che una volta l'avrebbe anche affrontata e schiaffeggiata mentre lei era al lavoro in ospedale. La donna - continua il quotidiano - avrebbe  confidato ad amiche di avere paura e di non sentirsi al sicuro, nell'ultimo periodo era molto preoccupata.
Da quanto si apprende, però, l'infermiera non avrebbe mai denunciato o segnalato nulla sul fatto alle forze dell'ordine. Prima di lanciarsi nel vuoto, la donna non avrebbe lasciato nulla di scritto per motivare la propria decisione. Al momento si confida che qualche traccia in più possa essere fornita dal proprio telefono cellulare, i cui tabulati sono al vaglio degli inquirenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidio al Sant'Orsola, muore infermiera: Procura apre fascicolo

BolognaToday è in caricamento