Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

13enne si lanciò dalla finestra: suora preside ai domiciliari per lesioni colpose

Suor Stefania Vitali, preside della scuola Maestre Pie dell'Addolorata, è stata condannata a 24 giorni di domicliari. In vista anche risarcimento per le cure del ragazzo

Scuola Maestre Pie dell'Addolorata

24 giorni di permanenza domiciliare per suor Stefania Vitali, preside della scuola Maestre Pie dell'Addolorata di via Montello a Bologna: era accusata di lesioni colpose per un episodio del 5 novembre 2009 quando un tredicenne si gettò dalla finestra della presidenza dove era stato convocato per fornire spiegazioni su delle sigarette. "Siamo tristemente soddisfatti", ha commentato l'avv. Gianluigi Lebro che assiste la famiglia.

Il ragazzo restò in ufficio circa 50 minuti, insieme a un compagno. A un certo punto chiese di poter aprire la finestra e si buttò. Rimase in coma per mesi e ora, invalido, è all'estero coi genitori per le cure. Il giudice ha anche fissato 25mila euro di risarcimento per il danno morale al fratello, mentre in sede civile, ma la causa è ancora in corso, era stato disposto che la scuola versasse un acconto di 300mila euro alla famiglia, a titolo di risarcimento per le cure.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

13enne si lanciò dalla finestra: suora preside ai domiciliari per lesioni colpose

BolognaToday è in caricamento