menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lazzaretto, cibo finto 'made in Italy': i Nas mettono i sigilli a intero supermercato

Sequestrati 800 Kg di alimenti, per un valore di un milione di euro

Cibo etichettato come 'Made in Italy' ma in realtà di provenienza estera, in alcuni casi anche mal conservato. Sono le osservazioni che hanno portato al sequestro, l'altro giorno, di un intero supermercato, in via Terracini, zona Lazzaretto.

Alla fine dell'indagine, condotta dal Nas dei Carabinieri in collaborazione con Ausl, sono state denunciate anche due persone, cittadini italiani, già inottemperanti ad altri provvedimenti amministrativi passati. Sequestrati anche otto quintali di cibo e alimenti, per un valore di un milione di euro. Oltre alla etichettatura dei prodotti italiana, ma in realtà prodotta all'estero, all'interno del negozio sono stati trovati cibo mal conservato e alterato. Gli interni dell'ambiente poi sono stati trovati privi delle dotazioni antincendio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento