Altedo, rapina al supermercato: clienti stesi a terra sotto la minaccia di una pistola

In tre si sono introdotti nel market, a volto travisato e con pistole alla mano. Hanno svuotato alcune casse, intimando ai clienti di stendersi per terra, poi in fuga con il bottino

Momenti di paura al supermercato “Tuodì” di Altedo, dove si è consumata una rapina a mano armata, alla presenza dei clienti. E' successo ieri pomeriggio, intorno alle ore 18.
Ad allertare sul posto i carabinieri è stata una cassiera del market, che raccontato di aver subito un furto da parte di tre soggetti, armati di pistole, e con il volto travisato da un passamontagna. Le immediate ricerche avviate dai militari non hanno consentito di individuare i malviventi, che sono riusciti a dileguarsi con il bottino a bordo di un’auto di colore scuro.

Da una prima ricostruzione dei fatti, i tre rapinatori sono entrati nel locale armati di pistole e, dopo aver intimato ai clienti di sdraiarsi a terra e alla cassiera di aprire una cassaforte. I tre si sono dati alla fuga asportando soltanto il fondo cassa di tre postazioni (un migliaio di euro circa), in quanto la donna non era a conoscenza della combinazione. Nessuno dei presenti è rimasto ferito. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Cerca di fuggire dalla gazzella dei carabinieri con l'apecar: è ubriaco

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Tre appartamenti all'asta in via Amendola: il bando Invimit scade il 20

  • Incidente in via del Gomito, morto ciclista di 25 anni

  • Il figlio di Vasco Rossi oggi dice "sì": matrimonio a Crespellano per Lorenzo Rossi Sturani

Torna su
BolognaToday è in caricamento