Lago di Suviana: scout di 10 anni si accascia a terra, interviene il Soccorso Alpino

Un malore gli ha impedito di proseguire l'escursione

Si è accasciato al suolo mentre faceva un'escursione. E' accaduto nella mattina di oggi 12 agosto sulle sponde del Lago di Suviana, nel tratto appartenente al comune di Castel di Casio, sull'Appennino.

Uno scout di Forlì di 10 anni, impegnato in un'escursione vicino d un corso d'acqua che si immette nel bacino artificiale, per cause ancora da accertare si è accasciato accusando un malore e non riuscendo a proseguire. Gli accompagnatori hanno  immediatamente avvisato il 118 e sul posto si è portata una squadra del Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna - Stazione Corno alle Scale e di Elipavullo. I soccorritori lo hanno visitato e spostato di qualche decina di metri per agevolare il recupero con il verricello per poi affidarlo alle cure dei sanitari che lo hanno trasportato all'Ospedale Alto Reno Terme per accertamenti, anche se le sue condizioni, fortunatamente, non sembrano destare particolari preoccupazioni.

Due emergenze sull'Appennino: Soccorso Alpino a lavoro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Rissa dopo Bologna - Milan: tifoso accoltellato, è grave

Torna su
BolognaToday è in caricamento