Sviene in garage con il motore acceso, salvato dai vicini

E' successo a Castello di Serravalle, in Valsamoggia

E' stato salvato in extremis prima dai vicini, poi dai carabinieri e dai vigili del fuoco, che sono arrivati in tempo per estrarre dal suo garage un 47enne, in stato di incoscienza. E' successo a Castello di Serravalle, municipio di Valsamoggia, ieri pomeriggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, rianimatosi dopo il soccorso ha affermato di essersi addormentato dentro l'auto appena finita la manovra di parcheggio. Sono stati i vicini di casa a dare l'allarme, dopo aver sentito il rumore e il fumo del motore accesso uscire dal box, chiuso dall'interno. i vigili del fuoco sono successivamente intervenuti per forzare l'apertura del locale e i carabinieri hanno condotto accertamenti sui fatti. L'uomo è stato successivamente soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale per la leggera intossicazione riportata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Liceo Galvani, lutto al rientro a scuola: è morto il prof Stefano Tampellini

  • Dove mangiare pesce a Bologna: 4 imperdibili ristoranti

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Aggressione in casa: tenta violenza sessuale, lei scappa in strada

  • Dolci e leccornie: 5 imperdibili pasticcerie a Bologna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento