Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Borgo Panigale / Via Marco Emilio Lepido, 37

Da Crespellano a Bologna in fuga dopo aver provocato un incidente: al volante un 23enne ubriaco

Alla guida con un tasso alcolico nel sangue pari al doppio del limite consentito, ha tamponato una macchina poi, invece di fermarsi è scappato. Bloccato dai carabinieri, l'automobilista cede: "Ho combinato un casino"

"Pirata della strada" nei guai dopo che , tamponata un'automobile, si è dato alla fuga, da Crespellano fino a Bologna.

Erano circa le 21 di sabato scorso quando la Centrale Operativa del 112 ha ricevuto la segnalazione di un automobilista che, in prossimità di un incrocio a Crespellano, riferiva di essere stato tamponato da una Fiat 600 condotta da un giovane che, invece di fermarsi e prestare soccorso al malcapitato rimasto lievemente ferito, ripartiva velocemente dandosi alla fuga.

La notizia è stata diramata alle pattuglie dell’Arma presenti in zona e, dopo pochi minuti, il fuggiasco è stato intercettato e bloccato in via Marco Emilio Lepido a Bologna dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile.

“Ho combinato un casino” è stata la frase con cui l’uomo ha commentato il suo comportamento. I militari lo hanno identificato in C.G., uno studente di 23 anni nato a Bentivoglio e residente a Marzabotto. Sottoposto all’alcol test, il giovane è risultato positivo con un valore di 1.28 g/l, più del doppio superiore al consentito.

Al termine, oltre al ritiro della patente di guida, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per fuga a seguito di sinistro con lesioni e guida in stato di ebbrezza.  

   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Crespellano a Bologna in fuga dopo aver provocato un incidente: al volante un 23enne ubriaco

BolognaToday è in caricamento