rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022

Làbas offre tamponi sospesi a chi lavora senza tutele: "La nostra idea di salute" | VIDEO

L'iniziativa del Laboratorio di Salute Popolare, in collaborazione con Adl Cobas e Riders Union, ogni giovedì dalle 17.30 alle 19.30

Il Laboratorio di Salute Popolare di Làbas, in vicolo Bolognetti, offre tamponi rapidi gratuiti per le lavoratrici e i lavoratori senza tutele. 

L'iniziativa, realizzata con la collaborazione di Adl Cobas Emilia Romagna e Riders Union Bologna, è partita giovedì scorso e continuerà ogni giovedì dalle 17:30 alle 19:30 nel quadriportico del centro sociale.

Per fare un tampone è necessaria la prenotazione: "Al momento la raccolta fondi sta andando molto bene – spiega Marika, medica del Laboratorio di Salute Popolare – abbiamo comprato 300 tamponi e non ci siamo posti un limite: finché ci saranno tamponi, e donazioni, noi andremo avanti. L'idea è quella che chi può permettersi di fare un'offerta, libera, la fa, così si lascia la possibilità di avere un tampone sospeso a chi non ha la possibilità". 

"Ad un anno esatto dall'inizio della pandemia – prosegue – ci sono ancora migliaia di lavoratori e lavoratrici che non hanno accesso a screening efficaci, nonostante magari le loro aziende abbiano visto aumenti di fatturato. Questo non è accettabile. Grazie alla collaborazione di Riders Union e Adl Cobas, speriamo di arrivare a più lavoratori e lavoratrici possibile".

Le donazioni

Ogni tampone sospeso è sostenuto grazie alle offerte libere e alle donazioni che si possono effettuare tramite PayPal o direttamente all’IBAN IT91I0501802400000016993578 intestandolo a: Laboratorio Salute Popolare, con causale "donazione per tampone sospeso".

Sullo stesso argomento

Video popolari

Làbas offre tamponi sospesi a chi lavora senza tutele: "La nostra idea di salute" | VIDEO

BolognaToday è in caricamento