Rientri dall'estero: dalla prossima settimana punto tamponi in aeroporto

Al via una sperimentazione, Marconi e Ausl al lavoro per definire gli ultimi dettagli

foto archivio

All'aeroporto Marconi di Bologna si lavora da giorni per poter effettuare quanto prima i tamponi all’arrivo dei voli da Croazia, Spagna, Malta e Grecia.

Dalla prossima settimana si inizia con una sperimentazione, lo conferma sui quotidiani locali il direttore dell'Ausl, Paolo Pandolfi, che spiega: "Stiamo definendo gli ultimi dettagli, verrà aperto un laboratorio, praticamente un punto tamponi – prosegue – ma non abbiamo ancora deciso se all'interno o all'esterno dello scalo bolognese. Intanto partiamo con una sperimentazione interna".

"Il tampone sarà eseguito a chi arriva dai paesi a rischio – come deciso dal governo – il referto per chi abita in Emilia-Romagna arriverà online, per gli altri si vedrà". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento