Coronavirus, Federconsumatori: "Rimborsi affitti fuorisede e rinvio Tari"

Le richieste di Federconsumatori Emilia-Romagna alla Regione e ad Anci

Foto archivio

Federconsumatori Emilia-Romagna scrive alla Regione e ad Anci per chiedere provvedimenti su rette e tariffe: si va dal rinvio del pagamento della tassa sui rifiuti ai rimborsi per gli affitti degli studenti fuorisede. La grave situazione determinata dall'epidemia di coronavirus "deve vederci straordinariamente attivi di fronte ai molteplici problemi che le famiglie sono costrette in questa fase ad affrontare. È necessario che le istituzioni locali, oggi impegnate in modo encomiabile su molteplici fronti, operino per dare risposte a cittadini e famiglie nei diversi frangenti della vita e dell'attivita' sociale".

Queste risposte, afferma ancora Federconsumatori, "consentiranno alle famiglie di affrontare con maggiore 'tranquillità l'attuale fase incerta e convulsa e il successivo - auspichiamo rapido - rientro alla normalità della vita di tutti i giorni. Riteniamo perciò necessario che la Regione Emilia-Romagna e l'Anci regionale, mentre affrontano la priorità dell'emergenza sotto il profilo sanitario, stabiliscano fin da ora norme e agevolazioni per regolare le varie attività della vita delle persone".

In particolare i consumatori chiedono "proroghe e rimborsi per le rette scolastiche, per le scuole di ogni ordine e grado comprese quelle convenzionate e paritarie", proroghe e rimborsi "per i canoni di affitto degli studenti fuorisede", proroghe e rimborsi "per le rette dei centri diurni per anziani". Non solo.

Federconsumatori chiede la "possibilità di rinviare il pagamento della tassa-tariffa dei rifiuti, con la possibilità di rateizzazione successiva" e una "particolare attenzione a scongiurare aumenti della tassazione fiscale locale e delle tariffe per il prossimo futuro". Infine, si sottolinea la "necessità di tenere alta la guardia nella vigilanza in materia di prezzi al consumo, con particolare attenzione ai presidi sanitari individuali. Riteniamo fondamentale che i criteri e le regole che verranno deliberate siano omogenei su tutto il territorio regionale". (Dire)

Coronavirus, aggiornamento della Regione: 5.214 i casi positivi (+689), 5 morti nel bolognese

Coronavirus, farmaci senza ricetta: l'Emilia-Romagna prima in Italia

Coronavirus e norme anti-contagio, controllati dai carabinieri in 7600: 450 denunce

Affitto gratis a infermiere Covid-19: "Volevo essere utile, ora Bologna mostri di che pasta è fatta"

Coronavirus, Venturi: "Un ventilatore polmonare per più pazienti, una bella notizia che ci riempie di orgoglio"

Coronavirus, Venturi sbotta: "Centinaia di morti e ancora si lamentano per la corsetta" | VIDEO

Coronavirus, in zona rossa a Medicina: check-point e aiuti ai cittadini | VIDEO

Coronavirus, nuova ordinanza: parchi chiusi, bici e passeggiate solo vicino casa

VIDEO| Il direttore malattie infettive: "Se non state in casa, la sanità va in ginocchio"

Coronavirus, mappa interattiva: casi, incidenza per provincia, terapia intensiva

Coronavirus, cambia l'autocertificazione per uscire: il nuovo modulo

Coronavirus, il presidente Bonaccini: "State a casa o sarà davvero una tragedia"

Coronavirus e solidarietà: "Mi alzo alle 4 per regalare la colazione a medici e infermieri"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Stato di crisi: "Non c'è mobilità, non ci sono i ristori": in autostrada i distributori chiudono

Torna su
BolognaToday è in caricamento