Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Navile / Via Stalingrado

Tassista abusivo 'acciuffato' in via Stalingrado: 'Do un passaggio ai miei amici'

La PM l'ha inseguito ed è riuscito a fermarlo. Il tassametro era abusivo

Bolognese di 34 anni sorpreso dalla Polizia Municipale mentre trasportava un gruppo di giovani appena usciti da una discoteca di via Stalingrado.

E’ accaduto questa notte durante un controllo ad hoc nella zona di via Stalingrado e dopo la segnalazione di un tassista, membro dell'Associazione Nazionale Carabinieri. Poco prima delle 4, davanti al locale si è fermato un veicolo Mercedes Vito con targa tedesca, poco dopo otto ragazzi sono saliti sul veicolo.

La PM ha inseguito e bloccato il veicolo. Il tassametro era abusivo: il 34enne ha sostenuto di fare l’amministratore di condominio e ha riferito che i ragazzi a bordo erano suoi amici. E' scattata la sospensione della carta di circolazione e il fermo amministrativo del veicolo per la violazione dell’articolo 85 del Codice della Strada. Il conducente ha 'conciliato', pagando la multa. 

immagine video-40-26

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassista abusivo 'acciuffato' in via Stalingrado: 'Do un passaggio ai miei amici'

BolognaToday è in caricamento