rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca Navile

Danni continui ai taxi parcheggiati: 'Presi di mira, 10 mezzi in un mese"

Preoccupazione fra i tassisti, che non hanno potuto fare altro se non una denuncia contro ignoti: "Una tendenza ai nostri danni senza motivazioni particolari, o del tutto incomprensibili"

E' successo al quartiere Navile, alla Bolognina, a Borgo Panigale, in via Andrea Costa, alla Croce di Casalecchio e a Casalecchio (l'ultimo episodio qui proprio la scorsa notte): 10 taxi danneggiati in un solo mese. A lanciare l'allarme è Ermanno Simiani di Uritaxi, che la definisce "Una vera e propria persecuzione, senza furti di grosse entità. Il che fa pensare ad azioni mirate. Le altre auto non le toccano, scelgono solo i nostri mezzi". 

"E' stata fatta denuncia contro ignoti al comandante della Polizia Municipale di Bologna auspicando di contribuire ad un controllo dei taxi in sosta. Uritaxi dimostra tutto la sua preoccupazione per questa tendenza ai danni di tutti i tassisti senza motivazioni particolari, o del tutto incomprensibili". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danni continui ai taxi parcheggiati: 'Presi di mira, 10 mezzi in un mese"

BolognaToday è in caricamento