menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via dal taxi senza pagare, passante interviene e prende una bottigliata

È successo questa mattina in via San Giuseppe. Il cliente, un 15enne, è stato denunciato per lesioni personali e insolvenza fraudolenta in concorso con ignoti

Violenta lite questa mattina in via San Giuseppe, in centro storico. Un ragazzo, 15enne egiziano, ha tentato la fuga dal taxi senza pagare e mentre discuteva con il tassista ha aggredito un terzo intervenuto per placare la lite.

La polizia ha ricostruito che il giovane aveva preso il taxi da fuori città insieme ad altri amici che, arrivati a Bologna, sono riusciti a scappare senza pagare. Il 15enne invece non è riuscito a fare lo stesso e così è iniziata una discussione animata con il conducente. Durante la lite, un terzo uomo, un bengalese, si è avvicinato ai due per calmarli ma l'egiziano lo ha aggredito colpendolo con una bottigliata. 

L'uomo è stato affidato alle cure del 118 mentre il 15enne è stato denunciato dalla polizia per lesioni personali e insolvenza fraudolenta in concorso con ignoti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • WeekEnd

    I 10 eventi da non perdere questo weekend

  • Attualità

    Imola, McDonald’s e Fondazione Ronald McDonald donano pasti gratis

Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento