menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teatro Comunale, bilancio chiuso in pari: 1,8 milioni per appianare il passivo

Il bilancio è stato approvato all'unanimita' dal Consiglio di indirizzo, presieduto dal sindaco Virginio Merola, che e' anche numero uno della Fondazione

Il Teatro comunale di Bologna ha chiuso il bilancio del 2016 in pareggio e il sovrintendente Nicola Sani ringrazia il Comune, che ha approvato uno stanziamento di 1,8 milioni per appianare il passivo della Fondazione. Il bilancio è stato approvato all'unanimita' dal Consiglio di indirizzo, presieduto dal sindaco Virginio Merola, che e' anche numero uno della Fondazione.

"Siamo molto riconoscenti al Comune per questo sostegno - dichiara Sani - che e' determinante per il raggiungimento di tutti gli obiettivi del piano di risanamento del Teatro e che portera' al pareggio strutturale entro la fine del 2018". Si tratta di un contributo "annunciato dal sindaco presidente nel novembre 2016", sottolinea Sani, "che si inserisce strutturalmente nelle dinamiche del piano".

Grazie a questa operazione, "nonche' alle misure per il contenimento dei costi messe in atto con successo dal Teatro anche con la partecipe e responsabile collaborazione di tutti i lavoratori - continua il sovrintendente - il Comunale puo' finalmente guardare concretamente al raggiungimento dei suoi obiettivi e a un futuro di stabilita' e di successo, che lo vede protagonista nello scenario internazionale della produzione musicale di oggi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento