Tecnopolo, via libera all'appalto dal Consiglio di Stato

Sul bando pendeva un ricorso, già bocciato dal Tar. Negli spazi di via Stalingrado anche il Centro meteo europeo

Questa sembra essere la volta buona per il Tecnopolo di Bologna. Dopo il Tar dell'Emilia-Romagna, anche il Consiglio di Stato ha bocciato il ricorso avanzato dalla ditta Pessina costruzioni, aprendo così la strada all'avvio dei lavori per la realizzazione del primo lotto nell'area dell'ex manifattura tabacchi di via Stalingrado, dove sorgerà tra l'altro anche il data center del Centro meteo europeo e l'agenzia meteorologica italiana.

La Pessina, arrivata seconda nel bando da 56 milioni di euro per l'affidamento della progettazione esecutiva e dei lavori del lotto A, era ricorsa prima al Tar regionale e poi al Consiglio di Stato contro la ditta prima classificata (la Manelli impresa srl), la Regione Emilia-Romagna e Finanziaria Bologna Metropolitana.

Anche in secondo grado, dunque, la giustizia amministrativa ha appurato che non sussistono elementi per annullare l'atto con cui la Giunta regionale ha affidato l'appalto all'azienda vincitrice del bando. "Questo giudizio ora ci permette di completare la progettazione e successivamente avviare i lavori- commenta l'assessore regionale alle Attività produttive, Palma Costi- procedendo il più rapidamente possibile verso la realizzazione di una struttura importante non solo per la citta' di Bologna e per l'Emilia-Romagna, ma anche per il Paese".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre al centro meteo, il Tecnopolo ospiterà anche i centri di ricerca di Enea, Alma Mater di Bologna, Rizzoli e incubatori d'impresa. "Un progetto ambizioso- sottolinea Costi- che e' anche volano per un'occupazione altamente qualificata e internazionale, oltre che per un significativo indotto industriale". (San/ Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

Torna su
BolognaToday è in caricamento