Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Occhi elettronici sulla Bassa: carabinieri e polizie locali li utilizzeranno insieme

Siglato patto di collaborazione tra Arma, Renoi Galliera e Terre d'Acqua

Il sistema di telecamere presente in alcuni comuni della Bassa potranno ora essere adoperati anche dai carabinieri. E' stato siglata questa mattina una convenzione d’intesa per l’accesso ai sistemi di videosorveglianza tra il Presidente dell’Unione Reno Galliera, Claudio Pezzoli, il Presidente dell’Unione Terre d’Acqua, Rita Stentella e il Comandante Provinciale Carabinieri di Bologna, Colonnello Pierluigi Solazzo.

La convenzione consentirà ai Carabinieri della Compagnia di San Giovanni in Persiceto di accedere a una rete di telecamere attive gestite dalle Polizie Locali “Unione Reno Galliera” e “Unione Terre d’Acqua”.

La sistemazione dei dispositivi di sorveglianza sui punti strategici d’ingresso e passaggio, renderà più efficace l’attività di controllo, a fini preventivi e repressivi e di monitoraggio della mobilità del traffico veicolare tramite la lettura delle targhe dei mezzi che transiteranno per le strade dei Comuni interessati.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occhi elettronici sulla Bassa: carabinieri e polizie locali li utilizzeranno insieme

BolognaToday è in caricamento