Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Ancora temperature record. Oltre i 35 gradi a Bologna almeno fino a sabato

Caldo e afa paralizzeranno la città ancora fino a sabato: allerta caldo della Protezione Civile fino al venerdì sera. Punte in pianura di 39-40 gradi, tassi di umidità elevatissimi

Bisognerà attendere fino a sabato per godere di una diminuzione delle temperature a Bologna e in tutta l’Emilia Romagna grazie anche ai temporali sparsi probabili per il fine settimana. Lo prevede la Protezione civile dell'Emilia Romagna, che ha aggiornato l'allerta-calore, in un primo momento prevista fino a questa sera, fino alle 20 di venerdì.

ALTA PRESSIONE DALL’AFRICA. La persistenza sul bacino del Mediterraneo di un campo di alta pressione di origine africana manterrà infatti le temperature ben al di sopra della media stagionale, particolarmente nei valori massimi, che si manterranno diffusamente sopra i 35 gradi (anche sulla prima collina), con punte in pianura fino ai 39-40 gradi. Sulle località costiere le temperature massime non dovrebbero superare i livelli di soglia, ma per effetto della presenza di tassi di umidità elevati provocheranno situazioni di disagio bioclimatico.

PRONTO SOCCORSO AFFOLLATO. L'ondata di caldo in corso in questi giorni ha fatto aumentare del 30% circa le chiamate al 118 da parte delle persone con più di 65 anni e sono in aumento anche gli over 75 che si sono rivolti al pronto soccorso (+19%). E' la prima stima dell'azienda Usl di Bologna. "I dati raccolti finora - ha detto Paolo Pandolfi, responsabile del nucleo anti-caldo dell'Usl - ci consentono di affermare che i primi tre giorni dell'ondata di calore in corso non hanno prodotto effetti rilevanti né per quanto riguarda la mortalità, né per quanto riguarda gli accessi al pronto soccorso dell'Ospedale Maggiore". Rimangono allertati i reparti di pronto soccorso, gli ospedali, le case di cura e le strutture di assistenza per gli anziani, i medici e i pediatri di famiglia, oltre che gli infermieri dell'assistenza domiciliare dell'area metropolitana.

NUMERO VERDE. Resta a disposizione anche il numero verde gratuito 800 562 110, attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per informazioni sui rischi per la salute e sui comportamenti da adottare in caso di ondata di calore. Per gli anziani particolarmente fragili, inoltre, l'Usl promuove, insieme alla conferenza territoriale sociale e sanitaria, il progetto di sostegno e-Care, che prevede telefonate con frequenza settimanale, eventuali interventi di assistenza a domicilio, attività di socializzazione presso strutture ricreative. Per informazioni è disponibile anche il numero verde del servizio sanitario regionale 800 033 033, gratuito e attivo tutti i giorni feriali, dalle 8,30 alle 17,30, il sabato dalle 8,30 alle 13,30.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora temperature record. Oltre i 35 gradi a Bologna almeno fino a sabato
BolognaToday è in caricamento