Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Centro Storico / Piazza del Nettuno

Indignados, in marcia verso Atene, piantano le tende sotto il Nettuno

Sanzionati per occupazione del suolo pubblico, monta la protesta: 'per essere qui con le tende si paga?!' e bruciano le multe in diretta video

Bologna è "incredibile, siamo accampati in Piazza Nettuno e molte persone ci stanno sostenendo". Così gli Indignados in marcia verso Atene, arrivati sabato in città da mezza Europa e piazzatisi sotto la fontana del Giambologna, avevano commentato entusiasti l'accoglienza bolognese.

MULTE-BRUCIATE-2Ma la loro permanenze nella tendopoli di fortuna allestista in pieno centro citatdino non è stata accolta di buo grado da tutti: ad intervenire, sanzionando i manifestanti per occupazione abusiva del suolo pubblico, sono stati i vigili urbani.
"Una multa, 159 euro solo per essere qui e avere dormito in una piazza pubblica" - spiegano su un video gli 'Indignati' -"da non credere: per essere qui con le tende si paga".

MarchtoAthens: Indignados multati a Bologna

Una multa che i ragazzi accettano pacificamente, mostrano alle videocamere - subito connesse al Web - e che poi, sempre tranquillamente e a favore di obiettivo, bruciano sul selciato perché - affidano i loro commenti alla Rete - "non accettiamo le loro regole che non ci rappresentano".

L'obiettivo degli Indignati arrivati a Bologna - sabato pomeriggio hanno partecipato all'incontro con il comitato 'No People Mover' e con i ciclisti dello 'Human Motor 2011' - è di raggiungere Roma il 15 gennaio e Atene, il 15 aprile, dove vi saranno forme di protesta non violenta e due Agorà, ognuna di una settimana, durante le quali verranno presentate le informazioni raccolte e il lavoro collettivo svolto durante il cammino attraverso l'Europa. Ieri, sul sito dedicato alla marcia internazionale, gli indignati si erano lasciati andare a commenti positivi su Bologna e i suoi cittadini, chiudendo il post con un "ci auguriamo che la Polizia non arrivi stasera!". Accontentati: alla fine, sono arrivati i Vigili urbani.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indignados, in marcia verso Atene, piantano le tende sotto il Nettuno
BolognaToday è in caricamento