Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Santo Stefano

"Sposti i gioielli", ma l'anziana non ci casca. Finti tecnici del gas in fuga

È successo giovedì in zona Murri. La polizia indaga per risalire all'identità dei due

Tentano di truffare un'anziana presentandosi come dipendenti di una società del gas ma lei si insospettisce e riesce ad allontanarli.

I fatti alle 12 giovedì in via Capellini, zona Murri, quando due giovani si sono presentati al citofono di un'anziana per verificare alcuni parametri della fornitura del gas. Una volta dentro, i due, 30enni italiani, hanno prima controllato il contatore e poi hanno provato a circuire la signora consigliandole di spostare i suoi gioielli da una parte all'altra della casa. 

Subito l'anziana ha però intuito il raggiro e così, senza lasciarsi prendere dal panico, è riuscita ad allontare i giovani mettendoli in fuga. Accertamenti della polizia sono in corso per risalire all'identità dei finti tecnici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sposti i gioielli", ma l'anziana non ci casca. Finti tecnici del gas in fuga

BolognaToday è in caricamento