Raffica di truffe telefoniche, ma gli anziani non ci cascano

Tre tentativi in poche ore in diverse zone, ma in tutti i casi le potenziali vittime smascherano il trucco

Tre tentativi di truffa in poche ore, ma tutti fortunatamente non andati a segno. Le potenziali vittime hanno saputo reagire furbamente agli escamotage trovati da sconosciuti che, in tre episodi nella giornata di ieri si sono resi responsabili di telefonate allo scopo di estorcere denaro a ignari anziani.

Tentativi-fotocopia, avvenuti in zona Borgo e in via Murri, tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio. Il trucco è stato più o meno sempre lo stesso: un parente nei guai per un incidente, un finto poliziotti che chiede denaro in cambio del suo rilascio (cosa peraltro non prevista dall'ordinamento penale italiano, ndr).

In tutti i casi però le vittime, tra i 75 e gli 80 anni, hanno riconosciuto che la voc dall'altra parte della cornetta aveva qualcosa che non li ha convinti e hanno quindi chiesto ulteriori informazioni, ricevendo come risposta o l'interruzione della telefonata o giustificazioni troppo fantasiose per essere vere. E poi hanno chiamato la polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La raccomandazione delle forze dell'ordine è di non ricevere telefonate o visite da sconosciuti, non farli entrare in casa e al minimo dubbio chiamare i numeri di emergenza 112 e 113.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento