Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Via Benedetto Marcello

Benedetto Marcello, minorenne tenta furto in appartamento e trova il proprietario: "Sono incinta"

Prima hanno suonato per capire se l'appartamento era vuoto, poi sono salite fino alla porta, che non era chiusa a mandate: ma ad attenderle il proprietario

Il proprietario dell'appartamento di via Benedetto Marcello, un uomo bolognese, stava ancora dormendo quando hanno iniziato a suonare al citofono. Inizialmente non si è curato molto della cosa e ha continuato a riposare, ma vista l'insistenza si è alzato per rispondere e nel frattempo hanno suonato anche alla porta, dal pianerottolo dello stabile. Aprendo l'uscio, in pochi istanti, ha visto due donne che si stavano introducendo in casa pensando che non ci fosse nessuno e loro hanno intravisto lui: subito la fuga.

Una delle due è riuscita a fuggire, mentre la seconda, una minorenne serba del '97, segnalata per allontanamento da una comunità abruzzese, è stata fermata dalla Polizia: "Sono incinta" ha dichiarato, e gli esami hanno riscontrato la gravidanza. L'accusa è quella di tentato furto in abitazione.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benedetto Marcello, minorenne tenta furto in appartamento e trova il proprietario: "Sono incinta"

BolognaToday è in caricamento