Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

I padroni della villa lo scoprono, ladro si lancia dal terrazzo

Doppio tentato furto in due ville, ladro bloccato, il complice fa perdere le tracce

QUI PER ISCRIVERSI AL CANALE WHATSAPP DI BOLOGNATODAY

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di San Lazzaro di Savena hanno arrestato un 24, senza fissa dimora, incensurato, per reato di tentato furto in abitazione continuato in concorso.

Mentre il padrone di casa, un 57enn bolognese stava dormendo, intorno all'una di notte, ha sentito dei rumori provenire dal terrazzo della sua villa di Pianoro: ha visto quindi un uomo che stava cercando di entrare all’interno della casa da un finestra con tanto di inferriate,

Contemporaneamente ha udito altri rumori provenire da un altro terrazzo e una seconda persona che stava cercando di aprire le inferriate per guadagnarsi l’accesso.

Pochi istanti dopo, il fratello del 57enne, uscito in giardino, si è trovato di fronte il 24ennesi è lanciato dal terrazzo per "atterrare" il giardino e guadagnarsi la fuga, ma senza successo. Il complice invece, si è dileguato.

Nel frattempo, un vicino di casa, bolognese di 36 anni, ha riferito che poco prima aveva visto l’uomo che, dopo aver suonato al citofono della sua abitazione, aveva scavalcato il cancello e si era diretto alla porta di ingresso per poi suonare il campanello; una volta scoperto, si era velocemente allontanato in direzione del giardino confinate, dove poi è stato bloccato.

Su disposizione del Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Bologna, il 24enne è stato arrestato. A seguito dell’udienza di convalida, allo straniero è stata applicata la misura cautelare della custodia cautelare in carcere.

Nei giorni scorsi, la Polizia ha colto in flagranza un 48enne italiano che ha tentato un furto in un'abitazione, nel rione Santa Viola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I padroni della villa lo scoprono, ladro si lancia dal terrazzo
BolognaToday è in caricamento