Cronaca Centro Storico / Via Guglielmo Marconi

Tentata violenza sessuale a Casalecchio: denudata dall'aggressore, salvata dai passanti

Ora di pranzo, sulla centrale via Marconi, una donna è stata aggredita, scippata della catenina e denudata da un uomo sulla cui identità stanno ora indagando i carabinieri

SUL LUOGO DELL'AGGRESSIONE

Una terribile esperienza ieri, all'ora di pranzo, per una donna che si trovava in prossimità di un parcheggio lungo la centrale via Marconi, a Casalecchio di Reno. Un uomo, che teneva in mano una bottiglia di vetro, è sbucato all'improvviso e l'ha aggredita, mettendola al muro poi atterrandola: le ha strappato la collanina d'oro e la camicetta, denudandola e lasciandole solo le forze per urlare.

Fortunatamente sono arrivati due passanti, la cui presenza ha evidentemente spaventano l'uomo, che è quindi fuggito. Così la malcapitata è stata salvata, con tutta probabilità, da una violenza sessuale.

Allertati del fatto i Carabinieri, che ora stanno indagando sulla vicenda, servendosi anche delle riprese fatte dalle videocamere di sorveglianza, nel tentativo di risalire all'aggressore.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata violenza sessuale a Casalecchio: denudata dall'aggressore, salvata dai passanti

BolognaToday è in caricamento