rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca Loiano

Terremoto Bologna: 3 scosse in Appennino a Pasquetta

Tre scosse in pochi minuti: due assai lievi (di magnitudo 2) l'ultima un po' più forte (mag. 2.6), è stata registrata intorno alle 3.30 di oggi

L'Appennino bolognese torna a tremare nel giorno di Pasquetta. Tre scosse di terremoto si sono infatti registrate in pochi minuti questa notte tra le 3 e le 3.30: due assai lievi (di magnitudo 2) l'ultima un po' più forte (magnitudo 2.6).

Il primo episodio sismico, rilevato dall'Ing (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia), si è avuto alle 3.07, (coordinate geografiche (lat, lon) 44.25, 11.42) ad una profondità di 32 km, con magnitudo 2. L'epicentro è stato nella provincia Bologna. I comuni più prossimi alla zona epicentrica sono: Castel del Rio, Loiano, Monterenzio e Monghidoro.

La seconda scossa - sempre di magnitudo 2-  si è avuto alle ore 3.27 (coordinate geografiche (lat, lon) 44.22, 11.37) ad una profondità di 31 km. I comuni entro 10 km dall'epicentro sono Monghidoro, Loiano e Monzuno.

Il terzo sisma -  di magnitudo ML 2.6 - è avvenuto sempre nella provincia di Bologna alle ore 3.30 (ad una profondità di 24 km). I comuni più prossimi all'epicentro (entro 150km) sono: Castel del Rio , Monghidoro, Loiano, Fontanelice, San Benedetto Val di Sambro, Monzuno e Monterenzio .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto Bologna: 3 scosse in Appennino a Pasquetta

BolognaToday è in caricamento