menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Danni terremoto: segnalazioni dall'Appennino, nessun ferito, in corso le verifiche

Qualche isolato danno ad edifici dell'Appennino Reggiano, confinante con la Lunigiana, è stato segnalato alla Protezione civile dell'Emilia-Romagna dopo la scossa sismica 5.2 della 12.33 di oggi

Scossa di terremoto di oggi: qualche isolato danno ad edifici dell'Appennino Reggiano, confinante con la Lunigiana, è stato segnalato alla Protezione civile dell'Emilia-Romagna dopo la scossa sismica 5.2 della 12.33. "Non ci sono stati danni alle persone - ha confermato all'Ansa Maurizio Mainetti, responsabile della protezione civile dell'Emilia-Romagna -, mentre è iniziata soprattutto nella zona del crinale, più vicina all'epicentro, una verifica da parte dei comuni, in particolare su edifici scolastici e su chiese. Quindi al di là di qualche comignolo e qualche tegola c'é qualche edificio isolato che ci viene segnalato come danneggiato.

Ora verrà verificata l'agibilità, l'entità del danno. Comunque non sono danni diffusi, nelle strutture più vulnerabili, come quelle di culto o in qualche situazione particolare. Si tratta di qualche isolata segnalazione di danno. Le prime informazioni le abbiamo sull'Appennino Reggiano, e stiamo acquisendo le informazioni anche dagli altri ambiti territoriali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento