Terremoto Malalbergo, Sant’Antonio Abate pericolante, chiusa la Porrettana

Chiusa provvisoriamente la SS64 "Porrettana" in località Malalbergo per consentire rilievi sul campanile della chiesa di Sant'Antonio Abate, prospicente la strada

Chiusa la strada statale 64“Porrettana” in entrambe le direzioni a Malalbergo (dal km 125,000 al km 125,600), in provincia di Bologna, per motivi precauzionali, al fine di consentire il completamento delle verifiche da parte dei Vigili del Fuoco circa la stabilità del campanile della chiesa di Sant’Antonio Abate, compromesso dal terremoto che ha colpito la zona.

I rilievi sul campanile della chiesa prospicente la strada statale sono tuttora in corso da parte delle Autorità competenti.
I veicoli leggeri sono temporaneamente deviati sulla viabilità comunale, con segnalazioni sul posto. I mezzi pesanti possono invece utilizzare l’autostrada A13 o, in alternativa, la viabilità provinciale attraverso le località Poggio Renatico e San Pietro in Casale: per i mezzi in direzione Bologna l’uscita è al bivio con la SP 8 (via Poggio Renatico), mentre in direzione Ferrara l’uscita è al bivio con la SP 20 (via Chiavicone).

Sul posto è presente il personale Anas per la regolazione del traffico, in attesa dell’esito definitivo dei rilievi da parte dei Vigili del Fuoco.
L'evoluzione della situazione in tempo reale è consultabile sul sito web /www.stradeanas.it/traffico oppure conl 'applicazione 'VAI', disponibile gratuitamente per Android, Ipad e Iphone (stradeanas.it/vaiapp).
L’Anas invita gli automobilisti alla prudenza nella guida, ricordando  il numero unico “Pronto Anas” 841.148.

Chiusa anche la SP13.

 AGGIORNAMENTI SUL TERREMOTO

TERREMOTO, I VIDEO





 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • Furto nella notte: ricco bottino dei ladri nell'azienda in fallimento

Torna su
BolognaToday è in caricamento