Cronaca

Terremoto nell'Adriatico: scossa di magnitudo 4.1 a 40-50 km dalle coste dell’Emilia Romagna

Localizzato ad una profondità di circa 30 km in un’area dove la sismicità non è molto frequente

terremoto

Un terremoto di magnitudo Ml 4.1 è stato registrato dalla Rete Sismica Nazionale alle ore 12:56 italiane di oggi, 11 luglio 2021. Come riferisce INGV, l’epicentro è stato localizzato in un’area del Mar Adriatico Settentrionale a circa 40-50 km dalle coste dell’Emilia Romagna, in particolare, da alcune località costiere della provincia di Ravenna. La città di Ravenna dista circa 60 km dall’epicentro.

Il terremoto è stato localizzato ad una profondità di circa 30 km in un’area dove la sismicità non è molto frequente come dimostra la mappa dei terremoti dal1985 ad oggi. Si notano comunque diversi eventi sismici di magnitudo compresa tra 3.0 e 3.9 che circondano l’epicentro del terremoto di oggi, alcuni di questi hanno profondità ipocentrali sempre intorno ai 30 km.

Guardando il Catalogo Parametrico dei Terremoti Italiani (CPTI15), nell’area non sono presenti terremoti significativi in passato, tranne che nella parte sud verso la costa del riminese dove abbiamo alcuni eventi di magnitudo stimata fino a 5.8.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto nell'Adriatico: scossa di magnitudo 4.1 a 40-50 km dalle coste dell’Emilia Romagna

BolognaToday è in caricamento