Cronaca Crevalcore

Terremoto: niente esami scritti a Crevalcore per scuole Medie e Superiori

Esonerate 49 scuole emiliane: per loro esami semplificati. Anche due istituti del bolognese rientrano nel provvedimento del Ministero: la scuola secondaria di I grado Marco Polo e l'istituto Malpighi

Domani al via gli esami delle scuole Medie: si parte con gli scritti, dai quali però sono stati esonerati gli alunni di 23 scuole secondarie di primo grado emiliane. Così ha deciso il Ministero - delegando l'ufficio scolastico regionale per la scelta degli istituti - in seguito al terremoto che ha colpito la regione. Oltre alle ex scuole medie, esonerate anche 24 scuole superiori per un totale di 49 sedi tra le province di Bologna, Ferrara, Modena e Reggio-Emilia.

Nel bolognese sono due gli istituti scolastici che rientrano nell'ordinanza ministeriale: la scuola secondaria di primo grado Marco Polo e l’istituto professionale Industria e artigianato Malpighi, entrambi di Crevalcore, il paese della Provincia felsinea più colpito dal sisma.
La provincia con più scuole medie esonerate è ovviamente quella di Modena: quindici scuole dalla 'Alighieri' di Cavezzo alla Pascoli di 'San Felice sul Panaro'. 

Crevalcore città ferita: fotoreportage dopo il terremoto

A questo punto, come previsto dalla delibera, sarà compito delle singole realtà territoriali, d'accordo con l'ufficio scolastico regionale, organizzarsi per svolgere questi esami semplificati.

Terremoto Crevalcore: le foto dei crolli

Non ci sono foto disponibili.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto: niente esami scritti a Crevalcore per scuole Medie e Superiori
BolognaToday è in caricamento