rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Danneggiata dopo terremoto, riapre chiesa Collegiata a Pieve di Cento

Il sisma del 2012 aveva pesantemente lesionato la struttura dell'edificio. La messa celebrata da Mons. Zuppi

Ricostruita con un finanziamento della Regione da 3,2 milioni di euro è ritornata a celebrare le funzioni la chiesa della Collegiata di Santa Maria Maggiore, a Pieve di Cento. L'edificio era stato danneggiato pesantemente durante il sisma del maggio 2012. A dare la notizia è l'agenzia Ansa. Alla inaugurazione della chiesa ha assistito il Mons. Matteo Zuppi, che ha celebrato proprio sotto la cupola ricostruita dopo il crollo una messa solenne in suffragio. Felicitazioni sono arrivate anche dal Stefano Bonaccini, già Governatore della Regione e commissario straordinario alla ricostruzione post-sisma.

Sisma 2012, Il presidente Mattarella a Pieve di Cento: 'Ricostruzione Emilia azione corale'

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggiata dopo terremoto, riapre chiesa Collegiata a Pieve di Cento

BolognaToday è in caricamento