Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO| Terrorismo: immagini e video shock a casa dell'arrestato

Tecniche operative utilizzate da gruppi jihādisti, istruzioni per il confezionamento di ordigni artigianali

 

Arrestato un 25enne cittadino tunisino. Nella sua abitazione cellulare e diversi documenti di notevole valore investigativo. Nello smartphone sono state trovate migliaia di immagini che ritraggono scene di guerra nei territori mediorientali ed esecuzioni capitali, oltre a 40 video scaricati in meno di due mesi aventi come "colonna sonora" inni religiosi: si tratta di materiale esplicativo delle varie tecniche operative utilizzate da gruppi jihādisti nonché istruzioni per il confezionamento di ordigni artigianali con materiali di facile reperibilità. Presenti anche schede con “consigli” illustrati per realizzare bombe molotov e ANFO (miscela di nitrato d’ammonio, fertilizzante, e carburante), su tecniche di combattimento e raccomandazioni per evitare la cattura, tecniche per liberarsi da un ammanettamento, nonché metodi per occultare un cadavere, di disarmo e difesa da minacce armate. I contatti telefonici erano perlopiu internazionali, con Tunisia, Algeria, Filippine, Yemen, Gran Bretagna, Stati Uniti. 

I documenti cartacei hanno dimostrato, secondo gli inquirenti, la crescente radicalizzazione dell'uomo, essendo stati rilevati evidenti segni di adesione ed esaltazione della jihād e del martirio in omaggio ad Allah. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento