Tir fermo in autostrada, camionista trovato morto

Il mezzo era fermo in un'area di servizio sulla variante di Valico, 64enne colto da malore

Foto archivio

Un camionista di 64 anni è stato trovato morto nel suo tir sulla A1. È successo ieri sera alle 21 quando il 118 ha rinvenuto il corpo dell'uomo, colpito quasi certamente da un malore, nel mezzo fermo in una stazione di servizio in autostrada, sulla variante di Valico Bologna-Firenze.

A dare l'allarme il titolare dell'azienda di trasporti per la quale il 64enne di origine rumena lavorava, preoccupato alla vista anomala di una sosta lunga diverse ore. Sul posto la polizia stradale per gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +2723 contagi, 47 morti (25 a Bologna)

Torna su
BolognaToday è in caricamento