rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Fiera / Viale Aldo Moro

Fine lavori al Fiera District: la Torre Cna diventa 'Casa delle Imprese'

E' stato un contest a decidere il nome. Altri nomi molto gettonati: Open Tower, Cna Tower, la Torre degli Artigiani, Torre delle Imprese, Futura, Felsinea fino a Tor Tellino o Torrone. Si può anche visitare

I lavori di ristrutturazione, partiti nel 2017, hanno ridato luce alla Torre Cna al Fiera District. Il personale per due anni trasferito in via Calzoni, dai primi mesi del 2019 è rientrato in viale Aldo Moro.

"Trentasette anni dopo la Cna inaugura nuovamente la sua Torre, sede bolognese dell’Associazione, in quanto sono definitivamente terminati gli importanti lavori di ristrutturazione che l’hanno interessata per più di due anni" fanno sapere dal CNA. L’inaugurazione,  giovedì 19 novembre alle ore 18.30, quando verrà installato l’ultimo pezzo del nuovo allestimento: il nome della Torre: si chiamerà Torre Cna - Casa delle Imprese, questo ha deciso la grande maggioranza dei partecipanti al contest di Cna, associati, dipendenti e cittadini bolognesi coinvolti grazie ai social network. Complessivamente sono stati oltre 5.000 i partecipanti al contest. Altri nomi molto
gettonati: Open Tower, Cna Tower, la Torre degli Artigiani, Torre delle Imprese, Futura, Felsinea. E anche soluzioni molto spiritose come Tor Tellino o Torrone.

"Imprenditrici e imprenditori in questa casa possono trovare chi li affianca, chi li tutela, chi li valorizza, chi fa nascere le aziende, sviluppare e crescere sui mercati nazionali ed esteri. Oggi come nel 1982. Con qualcosa anche in più, in quanto molte imprese oggi in questa “Casa” ci possono anche venire a svolgere la loro attività".  Di recente sono stati inaugurati gli uffici di Daily Biz, affittabili temporaneamente da imprenditori che necessitano di uno spazio mentre sono in movimento da una città all’altra, anche per un solo giorno.

Visite guidate

Aperta anche al pubblico che si è già prenotato per le visite guidate alla Torre Cna che si svolgeranno giovedì 19 settembre. 120 posti per visitare alcuni dei piani più significativi della Torre, con sorprese per gli ospiti.

Un po' di storia

Kenzo Tange, grande architetto giapponese noto per la ricostruzione di Hiroshima, nel 1967 ricevette l'incarico di progettare il Piano Urbanistico Bologna 1984. Da questo piano scaturì il progetto del Fiera District voluto dalla Finanziaria Fiere, i lavori iniziarono nel
1979, la Torre Cna venne completata e inaugurata nel 1982.

Sempre seguendo le linee di Kenzo Tange vennero realizzate anche la Torre della Legacoop, la Sede della Banca del Monte di Bologna e Ravenna, le diverse torri della Regione Emilia-Romagna. Il Fiera District rimane ancora oggi uno degli interventi urbanistici più innovativi per Bologna, che ha voluto armonizzare le antiche torri medioevali di Bologna con quelle moderne della Fiera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine lavori al Fiera District: la Torre Cna diventa 'Casa delle Imprese'

BolognaToday è in caricamento