Via di Casaglia: torrenti tombati, un progetto per monitorare il Ravone

Un sistema di sensori potrà lancerà l'allerta con un congruo anticipo, se il torrente tombato che si affaccia su scuole e condomini sta per esondare

Con l'arrivo dell'autunno, e sullo sfondo dei cambiamenti climatici, cresce la preoccupazione attorno ai piccoli torrenti che scorrono sotto le Due Torri. Fino a ora questi mini-fiumi non hanno destato preoccupazione, anche per via del loro regime di acque, ridotto e limitato ai periodi umidi dell'anno.

E' il caso del torrente Ravone, tombato assieme ad altri corsi d'acqua agli inizi del novecento. Questi piccoli rii, che raccolgono l'acqua che scola dai più vicini colli bolognesi, hanno da sempre avuto carattere pressoché torrentizio. Con la crescita dei fenomeni intesi, brevi ma potenzialmente devastanti, ritorna in agenda la loro manutenzione e il loro monitoraggio, per evitare possibili inondazioni.

Screenshot (469)-2

Bologna, nel 2015, si è dotata di un Piano di Adattamento come coronamento del progetto LIFE BLUEAP (Bologna Urban Environment Adaptation Plan for a resilient city). Il piano ha evidenziato tra le principali vulnerabilità del territorio, la risposta agli eventi estremi di pioggia. 

Il progetto è nato per il potenziamento del monitoraggio, e l'integrazione  di tutti quei dati 'sentinella' che possano prevedere una possibile esondazione, e proprio in questi giorni i tecnici di Lepida e Arpae stanno lavorando per impiantare i sensori di quella che potrebbe essere definita come una centralina per l'allarme inondazioni.

Fiore all'occhiello di tutto il progetto è l'app RainBO che permetterà un coinvolgimento diretto dei cittadini che potranno segnalare gli eventi in corso e l'impatto degli stessi sull'area di interesse. Coordinatore e leader di progetto è Lepida SpA, partner il Comune di Bologna (con i settori Ambiente ed Energia e Ufficio relazioni e progetti internazionali), ArpaE e le società MEEO s.r.l. e NIER Ingegneria Spa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Lunga giornata di voto in Regione. Boom alle urne, oltre il 70% a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento