Cronaca

Tortellini nel mondo: 5 ricette a cui dire "no, grazie"

'L'ombelico di Venere' è conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, ma se esportato, ai fornelli d'oltreconfine si tende a strafare

Cibo italiano, emiliano, bolognese, tortellini. Si sa la ricetta tradizionale li vuole in brodo e 'l'ombelico di Venere' è conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, ma se esportato, ai fornelli d'oltreconfine si tende a strafare fino ad ottenere, come riassume il blog BoLOVEgna, cinque ricette a cui dire "no grazie". 

Tra le proposte la 'Tortellini Spinach Soup', con mezza tazza di panna, un cucchiaino di peperoncino, origano e rosmarino, o 'Potsticker', cioè brasati e conditi in pratica con qualsiasi prodotto si trovi nel frigo. 

Vogliamo parlare dei 'Tortellini Chili Mac'? Vengono cotti separatamente e mescolati insieme a una porzione abbondante di formaggio Cheddar, a un ciuffo di panna acida, insomma stufati. 

E poi una 'Tortellini Soup' alla turca: carote, sedano, cipolle, salsa, fagioli, aglio tritato, brodo di manzo, spezie varie e un po’ di crosta di pane. 

Il quinto 'attentato' pretenderebbe omaggiare un piatto nostrano: nella 'Tortellini Caprese Salad' si mischiano pomodori, mozzarella, prosciutto e basilico fresco, il tutto condito con una salsa vinaigrette e un cucchiaino di senape.

No grazie!

ECCO LA VERA RICETTA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tortellini nel mondo: 5 ricette a cui dire "no, grazie"

BolognaToday è in caricamento