rotate-mobile
Cronaca

Tour de France 2024, Bonaccini: "Su tappa partenza in Emilia nessuna decisione ancora presa"

Arriva una dichiarazione dal sapore di smentita dopo le prime indiscrezioni di stampa che davano la partenza del Tour a Firenze, con transito della prima tappa da Rimini a Piacenza

“Come noto, esiste la candidatura a ospitare il Tour de France 2024 in Emilia-Romagna e Toscana, ma questa è la sola cosa certa, ogni altra notizia non può trovare alcuna conferma ufficiale".

Così il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e il sindaco di Firenze, Dario Nardella, in merito alle notizie di stampa uscite oggi sul Tour de France 2024 che vedrebbe alcune tappe in Italia. La notizia è riportata dalla Gazzetta dello sport, con tanto di particolari e percorsi delle prime tappe, tra cui proprio l'esordio in partenza da Firenze e in transito da RImini a Piacenza, con fine a Pinerolo, in Piemonte.

"Stiamo lavorando per centrare un obiettivo che sarebbe storico -continua la nota- un progetto serio, sul quale il confronto con gli organizzatori del Tour e il direttore Christian Prudhomme prosegue in modo proficuo, ma al momento non è stato chiuso alcun accordo e annunci senza fondamento rischiano di minare un evento che rappresenterebbe una straordinaria opportunità per il territorio e il Paese. L’auspicio è ovviamente quello di riuscire a portare qui il Tour de France, ma certo resta ancora molto da fare”.

Giro d'Italia: le immagini del passaggio a Bologna: "Atleti di un altro mondo" | FOTO e VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tour de France 2024, Bonaccini: "Su tappa partenza in Emilia nessuna decisione ancora presa"

BolognaToday è in caricamento