rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Casalecchio di Reno / Via Fausto Coppi

Casalecchio, zona Arcobaleno: "Traffico pericoloso, nessuno interviene. Aspettiamo il morto?'

Auto che sfrecciano troppo veloci, spesso addirittura in contromano. Soste selvagge che costringono i pedoni a scendere dal marciapiede. Così alcuni residenti del quartiere, che hanno richiesto l'intervento del sindaco - senza risultati - e denunciano "qui mai nessun vigile"

Auto che sfrecciano veloci, troppo veloci. Spesso addirittura in contromano. Soste selvagge, che  impediscono l'uso del marciapiede, costringendo a camminare in mezzo alla carreggiata la gente. Così alcuni residenti del quartiere Arcobaleno di Casalecchio di Reno ci hanno segnalato il disagio di vivere in una zona sempre più pericolosa per i pedoni a causa - sottolineano i residenti - "di una situazione del traffico incontrollata da parte degli organi competenti".

"Non si tratta di un problema di traffico caotico in quanto la zona è nel complesso tranquilla. Si tratta invece di eccessi di velocità e di soste selvagge", spiega il signor Alberto, che della situazione si è fatto portavoce, scrivendo anche al sindaco, dal quale pero' - in oltre 3 mesi d'attesa - non ha ottenuto alcuna risposta.

A TUTTA VELOCITA' . "L'eccesso di velocità - precisa il signor Alberto - riguarda soprattutto Via Coppi, considerata ormai una sorciatoia veloce per chi proviene da Casalecchio e vuole immettersi nell'ampio sistema viario dopo le rotatorie in prossimità del Gran Reno (autostrada, ecc.). Il dosso che funge da attraversamento pedonale è del tutto inadeguato a rallentare la velocità, sia perchè non ha un rialzo sufficente, sia perchè la carreggiata in direzione Via della Repubblica è stata riasfaltata due anni fa ad esclusione del dosso che, da quel lato, è in pratica una pura formalità. Chi vuole andare veloce non ha dunque problemi in quanto, considerato il modesto trafficco di Via Coppi, è sufficiente spostarsi contromano quando si viaggia in direzione Palasport. Ovviamente solo chi risiede nella zona assiste a queste imprese che sono effettuate anche a velocità superiori ai 100 km/h, non certo la polizia municipale che non ho mai visto appostarsi. E poichè Via Coppi è costeggiata da un marciapiede questa condizione perenne costituisce un pericolo costante per i pedoni".

La preoccupazione dei residenti è che la situazione non degeneri e che si intervenga con qualche accorgimento per evitare almeno alle auto di poter prendere velocità. "Che non si debba correre ai ripari quando ci scappa il morto", insomma spazientiti sbottano i residenti.

SOSTE SELVAGGE. L'altro problema segnalato è quello della "sosta sevaggia, - chiosano i residenti - un problema meno grave ma che crea un forte disagio soprattutto a quelle persone che non possono fare gradini. Anche questo è un problema che naturalmente si accentua con la mancanza di interventi adeguati da parte della polizia municipale, alla quale ho fatto in passato alcune segnalazioni senza risultato alcuno, mentre basterebbe un intervento saltuario dei vigili per rallentare il fenomeno. Questo è un quartiere piccolo, un paio di contravvenzioni al mese e molte cattive abitudini rientrerebbero."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casalecchio, zona Arcobaleno: "Traffico pericoloso, nessuno interviene. Aspettiamo il morto?'

BolognaToday è in caricamento