Traffico di droga nella Bassa Bolognese, arrestato giovane pusher

Sequestrata cocaina, 2.580 euro in contanti e del materiale adatto al confezionamento delle sostanze stupefacenti

I Carabinieri della Stazione di Crevalcore hanno arrestato un giovane cittadino marocchino per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

E’ successo ieri mattina, durante l’esecuzione di un decreto di perquisizione locale e personale delegato dall’autorità giudiziaria nell’abitazione del giovane marocchino,  sospettato di alimentare il traffico di droga nella “Bassa Bolognese”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della perquisizione, i militari hanno trovato una decina di grammi di cocaina, 2.580 euro in contanti e del materiale adatto al confezionamento delle sostanze stupefacenti. Il marocchino ha trascorso la notte in camera di sicurezza e questa mattina è stato tradotto in Tribunale per l’udienza di convalida dell’arresto. In sede di rito direttissimo, l’arresto è stato convalidato e il giovane spacciatore è stato condannato a una pena di 22 mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 2.000 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Le vie di Bologna dai nomi più strani e il loro significato, che non tutti conoscono!

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

Torna su
BolognaToday è in caricamento