Borgo Panigale: rapina e pestaggio a transessuale per il 'territorio', due denunce

Calci e pugni per 170 euro, poi la denuncia in caserma

I Carabinieri hanno denunciato sabato 9 marzo due cittadini peruviani di 33 e 55 anni. Sono accusati di aver picchiato e rapinato la notte del 3 marzo scorso un loro connazionale 42enne in viale Alcide De Gasperi, a Borgo Panigale.

Il tutto è iniziato con una richiesta di denaro alla vittima per "lavorare" in quella zona, si tratta di tre transessuali, e, al suo rifiuto, è stata presa a calci e pugni e costretta a sborsare 170 euro.

La 42enne ha sporto denuncia in caserma e il 9 marzo i Carabinieri hanno identificato gli autori della rapina nella loro abitazione, dove vive anche un cittadino romeno di 28 anni trovato con una patente rubata e quindi lui denunciato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Borgo: investito sulle strisce, morto dopo giorni di agonia

  • Cronaca

    Offese razziste a Mihajlovic, Polizia Locale Roma indaga su agente

  • Cronaca

    Maltempo, due frane a Loiano: strade chiuse

  • Incidenti stradali

    Incidente a Castenaso: bambino investito sulle strisce in via Nasica

I più letti della settimana

  • Incidente a Pianoro, frontale Lamborghini-Minicooper: Futa bloccata

  • Terremoto in Appennino: scossa avvertita a Castel D'Aiano

  • Ragazza travolta dal bus: è grave in ospedale

  • Conclusa la Nuova Bazzanese, sabato l’apertura al traffico

  • Il Giro d'Italia torna nel bolognese: le modifiche alla viabilità

  • Incidente in porta Sant'Isaia: donna travolta e ferita dal bus, rischia una gamba

Torna su
BolognaToday è in caricamento