Borgo Panigale: rapina e pestaggio a transessuale per il 'territorio', due denunce

Calci e pugni per 170 euro, poi la denuncia in caserma

I Carabinieri hanno denunciato sabato 9 marzo due cittadini peruviani di 33 e 55 anni. Sono accusati di aver picchiato e rapinato la notte del 3 marzo scorso un loro connazionale 42enne in viale Alcide De Gasperi, a Borgo Panigale.

Il tutto è iniziato con una richiesta di denaro alla vittima per "lavorare" in quella zona, si tratta di tre transessuali, e, al suo rifiuto, è stata presa a calci e pugni e costretta a sborsare 170 euro.

La 42enne ha sporto denuncia in caserma e il 9 marzo i Carabinieri hanno identificato gli autori della rapina nella loro abitazione, dove vive anche un cittadino romeno di 28 anni trovato con una patente rubata e quindi lui denunciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'oroscopo di agosto segno per segno: ecco cosa dicono le stelle

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Da Budrio a "Mister Italia 2020": Ruben Ganzerli tra i trentadue finalisti

  • SuperEnalotto, la fortuna bacia Pianoro: vinti 18mila euro

  • Le 10 mostre di agosto da non perdere a Bologna

  • Temporale improvviso nel gran caldo, alberi caduti e allagamenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento