Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla Romania all'Italia, ammassati nel camion: salvati 670 agnelli, scattano multe |VIDEO

Poco spazio pure per abbeverarsi e respirare. I belati hanno richiamato l'attenzione. Così sono stati trovati lungo l'A3 dalla Polfer, che per le festività pasquali ha intensificato i controlli per verificare l’osservanza della normativa sul trasporto di animali

 

Poco spazio pure per abbeverarsi e respirare. I belati hanno richiamato l'attenzione. Così sono stati trovati lungo l'A3 dalla Polfer, 670 agenllini.

E’ accaduto il 27 marzo, nelle prime ore del pomeriggio, intorno alle 15:30, quando il personale della Polizia Stradale di Altedo ha intimato l’alt ad un camion adibito al trasporto di animali, nei pressi del casello autostradale. Alla guida del mezzo vi erano due conducenti trentenni che trasportavano circa 670 agnelli provenienti dalla Romania e diretti a Lucca.

Gli agnelli trasportati all’interno del semirimorchio erano tutti ammassati in uno spazio ristretto e non sufficiente per assicurargli una ventilazione adeguata. Lo hanno riscontrato gli agenti durante l’ispezione  condotta con l’ausilio dei veterinari dell’Azienda sanitaria USL di Bologna. Gli agnellini - riferiscono i poliziotti -emettevano parecchi belati ed erano costipati in un unico ambiente, suddiviso in 4 piani poco distanziati in altezza l’uno dall’altro. Nonostante fosse previsto un sistema di abbeveraggio, poi, il sovraffollamento non garantiva a tutti gli agnellini di giungere alla fonte dell’acqua.

Riscontrate diverse violazioni della normativa sul benessere degli animali, i conducenti, privi di licenza per il suddetto trasporto, sono stati multati con plurime sanzioni amministrative per un importo pari a 5 mila Euro.

Nelle settimane che precedono le festività pasquali si intensificano i controlli della Polizia su strada su tutto il territorio nazionale al fine di verificare l’osservanza della normativa eurounitaria e nazionale sul trasporto di animali vivi.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento